Il mio calvario incominciò 10 anni fa’ , con una menopausa distruttiva, con ansia tremenda, fatica cronica , fibromialgia , da qui incomincio a peregrinare da un medico all’altro, anche i cosiddetti Luminari, nel frattempo , arriva anche la vulvodinia , bruciore pelvico cronico, tramite ricerche conosco il Dott. Orlandoni , quasi 3 anni fa , e da subito capisco che non c’è come gli altri professionisti, è competente , ti ascolta attentamente , cosa fondamentale le sue visite non durano 20 minuti ma bensì anche un’ora o di più con tariffe onoste, piano piano con una alimentazione corretta , integrazione, stili di vita, la sua grande competenza e il mio serio impegno, i parametri dei miei esami stanno migliorando, l’unica cosa che non abbiamo ancora risolto è miglioramento sul bruciore pelvico cronico , ma purtroppo questa è una malattia molto impegnativa, chiudo dicendo che io sono sicura che se avessi conosciuto il Dott. Orlandoni 20 anni fa, ora ne ho 59, con il suo modo di seguirti anche come prevenzione, la mia vita sarebbe stata diversa, non finirò mai di dire che Orlandoni è un biologo con la B maiuscola, con lui si è in buone mani.

Michela Bianchi

Leave a Reply