Lo strumento consente di effettuare una scansione dello spettro delle frequenze naturali emesse dal sistema biologico umano sottoposto a rilevazione, in modo da evidenziare eventuali dissonanze bioenergetiche.
La fisica ha dimostrato come qualsiasi materiale in natura, biologico o meno, sia composto da atomi e da particelle: si tratta essenzialmente di entità vibratorie e queste vibrazioni possono essere misurate in termini di frequenze emesse. La frequenza caratteristica, in questo caso di ogni organismo, può essere scorporata nelle singole frequenze di cui è composto grazie al teorema di Fourier (un modello matematico che consente di isolare ogni specifica frequenza all’interno dell’insieme contenuto nello spettro di emissione) e su questa è possibile intervenire.

In termini generali, una condizione di benessere organico sarà caratterizzata da un’emissione vibratoria coerente con la fisiologia umana; laddove invece si evidenziano frequenze alterate, queste ultime possono accompagnare un’ampia serie di disturbi che possono compromettere la qualità della vita e non essere compatibili con il benessere della persona.

Una volta isolate le frequenze in disarmonia attraverso un’analisi spettrale, è possibile intervenire con il generatore di frequenze: grazie a questa apparecchiatura siamo in grado di ristabilire con grande precisione una risposta tipica dello stato di benessere.

Il MAFG-03 esegue una valutazione di tipo esclusivamente energetico e non effettua diagnosi.

Leave a Reply