FAQ

FAQ

1- LA NATUROPATIA FUNZIONALE PUO’ SOSTITUIRE LA MEDICINA TRADIZIONALE?

No: in nessun modo la figura del naturopata deve sostituirsi a quella del medico che resta il profilo professionale di riferimento per qualsiasi patologia.

2- QUALE TEST UTILIZZA PER INTERVENIRE SULL'ALIMENTAZIONE?

Sostanzialmente due: WEGA test per quanto riguarda l’alimentazione vibrazionale, ALCAT test relativamente alle intolleranze alimentari (voglio sottolineare come si tratti dell’unico test al mondo riconosciuto dalla FDA americana).

3- PER IL PRIMO INCONTRO è NECESSARIO CHE PORTI CON ME QUALCOSA?

Si: è molto importante redigere un diario alimentare che riporti semplicemente cosa si mangia, giorno per giorno, durante i pasti principali. Inoltre qualsiasi referto può essere interessante da valutare dal punto di vista funzionale e non diagnostico.

4- POSSO PAGARE LA SUA PRESTAZIONE CON CARTA DI CREDITO O BANCOMAT?

Si, certo, nel mio studio è possibile utilizzare anche queste comode forme di pagamento.

5- SE DOPO AVER EFFETTUATO UN TEST GENETICO PER L’INTOLLERANZA AL LATTOSIO RISULTASSI GENETICAMENTE PREDISPOSTO, COME MI DOVRO’ REGOLARE?

Il test sull’intolleranza al lattosio è l’unica indagine genetica che sin da subito è in grado di determinare quale sarà il nostro rapporto con questo zucchero: una sua positività implica la nostra incapacità nel digerirlo, per questo è necessario approntare un piano alimentare adatto.

6- LEI PRATICA ANCHE AGOPUNTURA?

No: la normativa nel nostro paese prevede che tale esercizio sia considerato una pratica di pertinenza medica. Esistono però numerose tecniche di mia competenza che consentono di ottenere gli stessi brillanti risultati.

7- A COSA SERVE LO SHIATSU?

Si tratta di una disciplina di origine giapponese, basata sui principi della medicina cinese, che si ripropone di rimuovere eventuali blocchi energetici (spesso di origine emozionale) presenti lungo i meridiani nei quali scorre la nostra energia vitale. La rimozione di tali blocchi consente di ristabilire un corretto equilibrio energetico che accompagna sempre uno stato di benessere duraturo.

8- COS’E’ LA RIFLESSOLOGIA AURICOLARE?

E’ una disciplina basata sulla stimolazione di specifiche aree presenti sulle orecchie, aree collegate attraverso specifici circuiti nervosi, con gli organi del nostro corpo. E’ importante rimarcare come tale pratica sia stata scientificamente riconosciuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

9- SE DOPO AVER EFFETTUATO UN TEST GENETICO PER L’INTOLLERANZA AL LATTOSIO RISULTASSI GENETICAMENTE PREDISPOSTO, COME MI DOVRO’ REGOLARE?

Il test sull’intolleranza al lattosio è l’unica indagine genetica che sin da subito è in grado di determinare quale sarà il nostro rapporto con questo zucchero: una sua positività implica la nostra incapacità nel digerirlo, per questo è necessario approntare un piano alimentare adatto ad un profilo genetico di questo tipo.